PRENOTA LA TUA VISITA

Prenota la tua visita: per potermi dedicare completamente a ciascun paziente ricevo solo su appuntamento.​

SEDUTA OSTEOPATICA

La seduta inizia con un colloquio in cui chiedo di raccontarmi il motivo del consulto, il dolore o il disturbo che più la persona sente presente o che è maggiormente invalidante.

Patologie Trattate

L’individuo è visto nella sua globalità come un sistema composto da muscoli, strutture scheletriche ed organi interni, che trovano il loro collegamento nei centri nervosi della colonna vertebrale.

La protrusione discale è un tipo di discopatia; la sua presenza è caratterizzata da una deformazione dello strato più esterno di un disco intervertebrale della colonna, tale per cui quest’ultimo risulta schiacciato e fuori asse rispetto agli altri dischi intervertebrali sani.

Generalmente si riferisce alla parte del corpo interessata. Sebbene, teoricamente, una tendinite possa colpire i tendini di ogni articolazione, quelle più spesso colpite sono:

• Polsi e mani: dito a scatto

•Gomiti: epicondilite (gomito del tennista).

• Spalle: tendinite della cuffia dei rotatori.

• Caviglie: tendinite d’Achille

• Ginocchia: tendinite del quadricipite , tendinite patellare (che interessa il tendine della rotula).

Per mal di testa o cefalea si intende il dolore provato in qualsiasi parte della testa o del collo. Può essere un sintomo di diverse patologie.

Dolore cronico, l’osteopatia può aiutare a cercare le cause. Secondo l’American Osteopathic Association, l’osteopatia si concentra sull’individuo nel suo complesso, piuttosto che sul trattamento di sintomi specifici.

E’ possibile migliorare la propria postura in poche sedute osteopatiche intercettando e correggendo le interferenze che causano gli squilibri posturali.

Molto comune nei paesi occidentali più industrializzati, circa quasi la totalità degli adulti infatti ne fanno esperienza durante la loro vita, e gli effetti dal punto di vista economico (assenteismo al lavoro) sono enormi.

Una distorsione è la perdita momentanea e reversibile della congruità articolare dovuta ad un movimento anomalo a carico dell’articolazione;

Una generica alterazione del disco intervertebrale, quella specie di cuscinetto interposto tra una vertebra e l’altra con lo scopo di facilitare i movimenti ed ammortizzare gli urti.

La sciatica, o sciatalgia, è una condizione medica caratterizzata dalla sensazione dolorosa, più o meno intensa, lungo le aree anatomiche percorse dal nervo sciatico (che, in breve, sono: zona lombare della schiena, gluteo, coscia, gamba e piede).

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/benessere/sciatica.html

La lombalgia, più comunemente detta mal di schiena, è un disturbo comune che coinvolge i muscoli e le ossa della schiena. Essa colpisce, ad un certo punto della loro vita, circa il 40% delle persone.